Vai al contenuto

Posts contrassegnato dai tag ‘Categorie di alloggio’

Più visibilità per i piccoli centri nei risultati delle ricerche su TripAdvisor

Di recente, abbiamo modificato le modalità di classificazione di alcuni piccoli centri, come frazioni e comuni, su TripAdvisor. Se un piccolo centro è ufficialmente riconosciuto come frazione o borgo di un comune più grande con un nome diverso, le sue strutture compariranno sia nei risultati delle ricerche che interessano il piccolo centro sia in quelle che interessano il comune più grande.

Ad esempio, l’Hotel LaMorosa si trova a Viserba, Italia. Viserba è una piccola frazione del comune di Rimini, oggetto di ricerche frequenti. Di conseguenza, quando un viaggiatore effettua una ricerca per la destinazione “Rimini” su TripAdvisor, l’Hotel LaMorosa verrà visualizzato come il quinto di 19 hotel di Viserba e il 45° di 517 hotel di Rimini. L’Hotel LaMorosa verrà restituito tra i risultati delle ricerche per “Viserba” e per “Rimini”.

Per i proprietari questo significa maggiore visibilità per le strutture nei risultati delle ricerche. Per i viaggiatori, questo comporterà un più ampio ventaglio di scelta tra alloggi, ristoranti e attrazioni.

Se la vostra struttura si trova in un piccolo centro che fa parte di una città più nota, è possibile contattare TripAdvisor attraverso il Centro Gestione per richiedere l’aggiornamento della località. Per procedere occorre fornire a TripAdvisor una certificazione della località, ad esempio la copia della licenza di esercizio, una copia della dichiarazione dei redditi o il collegamento a una pagina del sito web dell’ente turistico locale che riconosce l’appartenenza del piccolo centro alla municipalità più grande. I nostri redattori verificheranno la documentazione prodotta, tuttavia TripAdvisor non può garantire che tutte le richieste di modifica della località verranno accolte.

Per ulteriori informazioni sui recenti cambiamenti, leggete la guida completa.

L’Italia apre la strada nella pianificazione e implementazione di strategie di marketing per dispositivi mobili nel 2012

I risultati del sondaggio sugli indici di settore di TripAdvisor per il 2012 sono stati resi noti oggi nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Spagna, in Italia e in Francia. Si tratta del più importante sondaggio condotto sui grandi hotel del mondo che raccoglie il feedback di oltre 9.000 albergatori di tutto il mondo, di cui ben 1.308 in Italia.

Analizzando i risultati del sondaggio, che misura le prospettive del settore per l’anno a venire, abbiamo rilevato che:

–          Il 31% dei partecipanti italiani ritiene che la situazione economico-finanziaria resterà invariata nel corso dell’anno, mentre un 30% più ottimista crede che migliorerà nel 2012

–          Il 34% dei partecipanti italiani ritiene che i profitti aumenteranno, di poco o di molto, contro una media globale del 58%

–          Il 33% degli albergatori italiani si attende una riduzione minima o netta dei profitti, contro una media globale dell’11%

Nonostante lo scetticismo che circonda il clima economico, l’Italia guarda avanti: una sorprendente maggioranza del 62%, sul totale degli albergatori italiani partecipanti, prevede di attuare strategie di marketing volte ad attirare i viaggiatori che utilizzano dispositivi mobili nel 2012. Il 33% degli albergatori italiani che già utilizza questo canale (attraverso app, offerte speciali su cellulari, prenotazioni con dispositivi mobili) continuerà a farlo nel 2012 e a questi si aggiungerà un altro 29% che pianifica di lanciare campagne di marketing per dispositivi mobili per la prima volta nel 2012.

Per visualizzare dati più approfonditi del sondaggio relativo agli indici di settore di TripAdvisor, scaricate il report qui.

La definizione di “Hotel” secondo TripAdvisor

Come decidere se una struttura è un Hotel oppure no?
Poichè i profili di TripAdvisor sono globali e in ogni Paese i viaggiatori hanno una definizione diversa di “hotel” e diverse aspettative sui servizi offerti, abbiamo identificato alcuni criteri interni che ci permettono di essere coerenti a livello globale. I viaggiatori vogliono sapere che cosa aspettarsi in qualunque parte del mondo.

Continua a leggere